Diario di bordo: giorno 6

0
216

Oggi visita guidata al Castello museo più grande d’Europa e visita in una cantina locale. Al museo la guida tedesca ci racconta e ci spiega la storia di tutte le civiltà passate da queste isole meravigliose.

Un viaggio nel tempo tra preistoria ed era greca/romana che arricchiscono questa terra di fascino e cultura. Finito il giro ci portano a degustare vini noi un po scettici perché praticamente astemi e affamati ci fiondiamo sul tagliere di salumi e formaggi.

Dopo la spiegazione della sommelier Tiziana che ci ha trasmesso il loro amore verso ogni singolo filare d’uva, dopo aver visto la tecnologia usata rispettando la natura e usando essa per rendere così speciale questo vino. Dopo aver ascoltato la musica che usano per coccolare le botti decidiamo di degustare i vini a noi offerti.

Così coi bicchieri in mano passeggiamo a zig zag per la vigna salutando i grappoli d’uva. Ciao chicco ciao kikka. Il panorama è da quadro….si vedono le isole di Salina, Alicudi e Filicudi.

Dopo il secondo bicchiere riusciamo a vedere anche peter-pan e l’isola che non c’è. Il bramby accontenta la moglie e compra qualche bottiglia da spedire in Russia.

Torniamo a casa un po barcollanti ci buttiamo sul letto….suona la sveglia è ora di ritornare alla cantina vogliamo brindare a noi…alle 2 settimane di matrimonio…alla nostra vita insieme…..questa volta da soli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ho letto la privacy policy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR. (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a privacy@ildiariodivincenza.it)